Italy
ORGANIZZAZIONE DELLA GARA
Regolamento

 

La Gara

L'obiettivo

L’obiettivo principale di THE BIG CHALLENGE è di promuovere l’apprendimento della lingua inglese attraverso atività educative divertenti. Per rendere l’evento un successo e creare un ambiente motivante per gli studenti è necessaria la partecipazione di più alunni possibili.

A chi si rivolge la gara?

THE BIG CHALLENGE si rivolge agli studenti
d’inglese delle scuole secondarie di I grado. La gara non è aperta ai madrelingua inglesi. E’ riservata agli alunni che hanno studiato la lingua nel sistema educativo italiano. Gli studenti che non rispondono a questi criteri e che sono stati registrati per errore saranno squalificati.

Organizzazione della gara

In ogni scuola un COORDINATORE BIG CHALLENGE viene liberamente designato tra gli insegnanti o il personale scolastico. La persona scelta sarà il contatto tra gli organizzatori della gara e gli insegnanti della scuola che vogliono partecipare con i loro studenti. Tutti i documenti riguardanti la gara, i risultati finali e i premi saranno inidirizzati al coordinatore in modo da semplificare l’organizzazione e ridurre i costi di spedizione.
Per partecipare alla gara, ogni scuola deve iscrivere un minimo di 35 studenti in totale. Le scuole che non raggiungono il numero minimo di partecipanti, potrnno iscriversi pagando la tassa minima di iscrizione per scuola che ammonta 175€.

Finanziamento

THE BIG CHALLENGE non riceve alcun sovvenzionamento ed è finanziata esclusivamente dalle quote di iscrizione degli studenti, 5€ ciascuno o 4.17€ IVA esclusa. Le quote coprono i costi di stampa e spedizione dei kit di registrazione e dei poster, i costi di sviluppo, mantenimento e aggiornamento dell’infrastruttura tecnica necessaria allo svoglimento del test online, affitto di numerosi servers per il funzionamento della gara, gestione del database contenente le informazioni dei partecipanti attraverso un provider esterno e i costi di invio dei premi alle scuole. Le quote finanziano anche lo sviluppo e il mantenimento del sito, le applicazioni su cui gli studenti possono esercitarsi gratuitamente durante il corso dell’anno. La quota di partecipazione può essere pagata da ogni studente, dalla scuola o da un ente autorizzato; le quote possono, inoltre, essere condivise tra la scuola (2.50€ per esempio) e gli studenti (2.50€). Le quote di partecipazione devono essere pagate in un unico bonifico bancario al momento dell’iscrizione o al massimo alla data limite di registrazione per l’edizione dell’anno in corso. Tale norma è necessaria per finianziare l’acquisto dei premi che verranno spediti ad ogni scuola a maggio dopo l’elaborazione dei risultati. Una volta eseguita la registrazione e pagata la quota d’iscrizione, non saranno previsti rimborsi e cancellazioni;  i premi, già comprati, saranno comunque inviati alle scuole secondo il numero degli iscritti che abbiano o no partecipato alla gara. È previsto il rilascio di fattura su richiesta.

 

 

Il giorno della gara

Il giorno della gara

La prossima edizione di THE BIG CHALENGE nelle scuole italiane si terrà martedì 20 marzo 2018.
Gli studenti hanno a disposizione 45 minuti per completare la gara. La sessione, da tenersi preferibilmente in mattinata, può essere fissata in ogni momento della giornata secondo gli impegni degli insegnanti e della scuola. Per organizzare e adattare la disponibilità dei supporti tecnici necessari, è possibile prevedere più sessioni di gara durante la giornata, per esempio una sessione per ogni livello. In casi particolari in cui la data crei problemi per alcune scuole o classi, sarà garantita una data anticipata eccezionale

La Gara

La gara si svolge online su computer o tablets che devono essere connessi ad internet per tutta la durata del test.
La gara consta di 45 domande a risposta multipla. Per ogni domanda bisogna scegliere una delle 4 risposte disponibili.
Le 45 domande verificano la comprensione orale e scritta, conoscenza della grammatica, vocabolario, pronuncia, situazioni e civiltà.
Ogni livello ha la sua specifica serie di domande che corrispondono il più possibile ai programmi delle scuole. Il test è strettamente personale e non prevede nessun aiuto esterno o supporto di alcu tipo (libri, dizionari…). La prova è supervisionata da un insegnante o da un membro del corpo docenti che ne garantisce il corretto svolgimento.
Subito prima che la gara inizi, gli studenti aprono la pagina web e selezionano la regione, città e nome della scuola. Inseriscono il codice BIG CHALLENGE della scuola che è stato dato al Cooridinatore nei giorni precedenti alla gara; di seguito gli studenti inseriscono il loro nome e cognome, data di nascita, nome della classe e spuntano la casella con il loro livello. Cliccando il tasto START si dà inizio alla gara; trascorsi 45 minuti non si avrà più accesso al test.

Punteggio

Le 45 domande sono raggruppate secondo le competenze della lingua. Ci sono 3 categorie, di 15 domande ognuna, che corrispondono a diversi livelli di difficoltà.

– Ogni risposta corretta della 1° categoria di domande ottiene 5 punti
– Ogni risposta corretta della 2° categoria di domande ottiene 6 punti
– Ogni risposta corretta della 3° categoria di domande ottiene 7 punti

Nel caso in cui uno studente dia una risposta sbagliata, perde un quarto del valore della domanda

– Ad una risposta sbagliata della 1° categoria di domande, viene sottratto 1,25 punti
– Ad una risposta sbagliata della 2° categoria di domande viene sottratto 1,50 punti
– Ad una risposta sbagliata della 3° categoria di domande viene sottratto 1,75 punti

Nel caso in cui non venga data nessuna risposta, il punteggio ottenuto è 0. Nel caso in cui vengano date più risposte, viene attribuito un punteggio pari a 0.

Al fine di evitare di raggiungere un punteggio totale basso o pari a 0, al punteggio totale ottenuto dallo studente vegono aggiunti 80 punti.
I punteggi degli studenti quindi oscillano tra i 125 e i 350 punti.

La risposta ad una domanda da 5 punti è corretta + 5
La risposta ad una domanda da 5 punti è sbagliata – 1.25
La risposta ad una domanda da 6 punti è corretta + 6
La risposta ad una domanda da 6 punti è sbagliata – 1.50
Domanda senza risposta 0
La risposta ad una domanda da 7 punti è corretta + 7
La risposta ad una domanda da 7 punti è sbagliata – 1.75
Alla domanda sono state date 2 risposte 0
Totale 13.50 punti

13.50 + 80 = 93.50 punti

In questo esempio il punteggio finale è 93,50 su 350 punti

Risultati e Premi

Correzione e Classifica

Il Coordinatore BIG CHALLENGE riceve i risultati e la posizione in classifica di ogni studente nel giorno indicato sul Calendario ufficiale della gara. I premi saranno in seguito spediti alle scuole. Tutti i risultati saranno cancellati entro il 31 luglio 2018; oltre questa data non saranno accettati reclami.
Per ognuno dei 3 livelli, saranno stabilite 3 classifiche: nazionale, regionale e della scuola di appartenenza. Nel caso di pareggio tra i primi 30 studenti a livello nazionale e tra migliori 5 a livello regionale per tutti i livelli, sarà decretato vinicitore colui che abbia risposto ad un numero maggiore di domande. Se il pareggio persiste, gli studenti saranno classificati in base all’età, dal più grande al più piccolo.

Prizes

THE BIG CHALLENGE offre premi a tutti gli studenti iscritti alla gara. I premi sono distribuiti a seconda della classificazione ottenuta dagli studenti:

– Gli studenti: indipendentemente dal proprio posizionamento in classifioca, ogni studente riceve un certificato e un poster.
– Premio della scuola: in ogni scuola, il miglior studente per livello riceve una meravigliosa medaglia, il diploma The School Award, a condizione che la scuola abbia iscritto un minimo di 100 studenti in totale o che ci siano almeno 20 studenti iscritti per livello.

– La scuola: indipendentemente dal punteggio otenuto dagli studenti, ogni scuola riceve premi extra per per gli alunni che abbiano ottenuto i migliori risultati nei diversi livelli. Il numero di premi extra assegnato ad ogni scuola è diretamente proporzionale al numero dei partecipanti: più del 50% dei tutti i partecipanti riceve un premio in più.

– A livello regionale: in ogni regione, il miglior studente per livello, oltre agli altri premi, riceve un prestigioso GOLD DIPLOMA, una maglietta the Big Challenge T-shirt e una super coppa regionale.

– A livello nazionale: gli studenti cha abbiano partecipato più volte, consecutivamente o no alla gara, possono essere eletti vincitori una sola volta: nel caso in cui uno studente già vincitore si riclassificasse primo, manterrà il suo punteggio ma il suo premio verrà attribuito al secondo classificato. Gli studenti che vincono un premio nazionale non possono vincere i premi regionali. Allo stesso modo, i vincitori nazionali e regionali non ricevono il premio della scuola. I vinicitori nazionali di ogni livello ricevono un PREMIO NAZIONALE SPECIALE e un prestigioso GOLD DIPLOMA, la maglietta e la coppa THE BIG CHALLENGE NATIONAL.

– Il Certificato Ufficiale: i partecipanti possono stampare il Certificato Ufficiale nel proprio account personale; il certificato indica il punteggio e la posizione ottenuta a livello nazionale, regionale e della scuola. Il documento ufficiale The Big Challenge attesta il livello di inglese raggiunto ed è utile da inserire nel proprio portfolio scolastico con gli altri traguardi raggiunti.