Italy
Commenti
Mr. Tommaso
01/03/2018

Buon giorno, mi fa piacere congratularmi con voi per la Game Zone, uno strumento ben pensato e facile da usare. Ogni giorno scopro una nuova interessante funzionalità! In bocca al lupo a tutte le scuole per la gara del 20 marzo, le mie classi la sosterranno il 22!

Ms. G.
26/02/2018

Più si avvcina il giorno della gara e più studenti vogliono partecipare. I giochi della Game Zone sono motivanti e ben pensati, un buon modo per imparare la lingua ma anche per imparare a gestire il tempo disponibile.

Mr. Giulio
23/02/2018

I manuali Big Challenge son davvero fatti bene e molto funzionali, è facile gestire le classi virtuali e i ragazzi sono molto contenti! Aspettiamo impazienti la gara!

Ms. Lucia
18/02/2018

Adattare le lezioni del Big Challenge al mio programma mi sta aiutando molto con tante nuove idee e i ragazzi stanno migliorando molto e velocemente!

Mr. Alessandro
21/02/2018

i ragazzi continuano a chiedermi di iscriversi, per fortuna c'è ancora tempo!

Mr. Luciano
14/02/2018

I miei studenti non fanno altro che chiedermi di creare nuove lezioni nella classe virtuale! Sono sempre più motivati e intenzionati a dare il meglio. Penso che la Game Zone sias davvero un grande aiuto a raggiungere meglio i nostri studenti, a parlare digitale come loro!

Ms. Silviana
11/02/2018

L'interesse dei ragazzi al Big Challenge è ifinito! Ogni giorno qualcuno vuole iscriversi e vincere! Giocare alla Game Zone e accumulare punti aiuta i ragazzi ad avere molta più fiducia in se stessi e interesse verso la lingua; durante la lezione hanno tutti voglia di parlare!

Mr. Salvatore
10/02/2018

Iscritti 100 studenti, ora ci concentriamo sulla preparazione alla gara... siamo tutti molto motivati, studenti e insegnanti!

Ms. M. Notarachille
14/02/2018

Questo è il secondo anno che la mia scuola partecipa alla gara. Gli studenti ne sono entusiasti. Rispetto all'anno scorso ci sono state più iscrizioni!.

Ms. Emiliana
08/02/2018

Le mie classi si stanno preparando per la gara del 20 e già che ci siamo, ho trovato il modo di adattare i giochi della Game Zone per prepararci anche alla prova nazionale che ci attende ad aprile. Gli studenti familiarizzano con lo stile Big Challenge, imparano a gestire il proprio tempo e anche lo stress a cui vengono sottoposti davanti ad una prova via Internet. Doppio in bocca al lupo a tutti!

Ms. Luciana
02/02/2018

Finally the school principal gave us the permission to participate in the contest! Some students are afraid to take part but enthusiastics ones are helping them playing together during recess time. The Big Challenge brings students together!

Mr. Alessandro
05/02/2018

Iscrizioni terminate, gli studenti sono entusiasti di partecipare, hanno già iniziato a fare delle scommesse tra di loro. Di settimana in settimana i miei alunni sono sempre più motivati a partecipare alle attività online preparate per loro. La game Zone si sta rivelando uno strumento davvero utile per variare le lezioni.

Ms. A.P
30/01/2018

La mia dirigente scolastica ha deciso da poco di partecipare alla gara malgrado le mie continue sollecitazioni. Ora il tempo a disposizione per la preparazione non è molto ma la motivazione degli studenti è molto alta.

Mr. Giorgio
25/01/2018

La Game Zone è davvero un valido supporto alla didattica; sono riuscito ad integrare i giochi del BIg Challenge al programma scolastico, soprattutto per delle attività di rinforzo e per organizzare delle mini gare tra alunni in classe.

Ms. Andrea
20/01/2018

Dopo un periodo di "prova" nella Game Zone, sempre più alunni mi chiedono di partecipare perché vedono i progressi che fanno e si sentono più sicuri. Il riscontro tangibile è che i voti dei ragazzi che giocano spesso sono migliorati rispetto ai colleghi che son partiti con lo stesso livello.Avere la possibilità di intervenire nel dettaglio su ogni problema riscontrato durante il gioco.

Mr. Angelo P.
17/01/2018

Trovo che la Game Zone sia davvero un buono strumento didattico per creare facilmente delle lezioni altrenative e invogliare gli studenti a giocare. Il feedback preciso sui risultati delle partite giocate permette di proporre delle attività differenziate per colmare le lacune, perfezionare qualche impreciosione e andare avanti con il programma. La partecipazione in classe sta diventando sempre più animata anche da parte degli studenti con un livello di inglese più basso.

Ms. A.M.
10/01/2018

Dopo aver creato la classe virtuale e ad evr iniziato a giocare, sempre più studenti mi chiedono di partecipare alla gara, soprattutto li vedo tutti molto motivati e desiderosi di giocare e partecipare più attivamente alle lezioni in classe.

Mr. Eugenio
05/01/2018

Abbiamo iscritto 100 studenti alla gara, tutti motivati sia i bravi che gli studenti che fanno un po' più fatica. Hanno tutti accettato di partecipare con grande entusiasmo ed hanno già iniziato a giocare nella Game Zone!

Ms. Nora
09/01/2018

I really like the Game zone! it is so easy to follow my students' progresses; they are very motivated to play and participate in the contest!

Mr. Ettore
03/01/2018

I have created a virtual class and all my students have finally started playing the games I planned. I am receiving very positive feedbacks from them!

1 2 3 4